Si intitola "Fo's Room" il primo album del polistrumentista romano ALFONSO CORACE, già con AIRLINES OF TERROR ed ex LUNARSEA. Il disco in uscita a metà settembre nasce come esigenza espressiva di Alfonso Corace al di fuori delle band con cui collabora (AIRLINES OF TERROR) e ha collaborato (LUNARSEA, VIDHARR, STICK IT OUT, 3rd ROOM e molte altre) come batterista e chitarrista.

La base del progetto è stata fin da subito il non avere nessun vincolo stilistico. All'interno del disco è infatti possibile rintracciare influenze che vanno da certo metal atmosferico vicino per indole ai PARADISE LOST a spunti più orecchiabili accostabili all'operato dei GHOST, passando per l’elettronica di AIR e DAFT PUNK (grande uso dei vocoder). Il filo conduttore è la melodia e il voler condurre per mano l’ascoltatore in territori appartenenti a mondi diversi ma accomunati dallo stesso spirito.

Nel disco sono presenti due grandi ospiti come Giuseppe Orlando (AIRLINES OF TERROR, THE FORESHADOWING, INNO, ex NOVEMBRE) ed Elisabetta Marchetti (INNO), che contribuiscono con le loro voci uniche ad arricchire un album già pieno di sfaccettature e curato nei minimi dettagli.