docrowncop"L'uomo tende all'equilibrio" è un album dei Doc Brown uscito nel 2011 e piace. La band decide di affrontare tematiche profonde con un taglio mai banale, combinando un ottimo sound rock con un cantato pop.

Nelle undici canzoni del disco emerge una buona dose di malinconia bilanciata da atmosfere leggere. Il primo brano "Romatico astrofisico" è una di quelle canzoni che si fa fatica a levarsi dalla testa: melodia orecchiabile, arrangiamenti ammiccanti e pop genuino. In "Salva me" la ritmica diventa veloce e il pop-rock irrompe prepotentemente spianando la strada a un ritornello all'altezza della situazione. "Occhi lucidi" lascia assaporare una gustosa mareggiata rock addolcita da un ritornello morbido. L'elettronica fa capolino in "Ossigeno", rivelandosi una scelta azzeccata perchè porta quella malinconia (i toni e le atmosfere sono più tranquille rispetto agli altri brani) ricercata attraverso le parole di uno dei testi più belli dell'album.  docbr2

Quello che esprimono i Doc Brown in questo disco è una formula apprezzabile e soprattutto molto godibile. Le canzoni denotano degli spunti musicali che potrebbero aprire, in futuro, spiragli interessanti.

 

TRACCE

 

1. Romantico Astrofisico

2. Il Male Del Secolo

3. Salva Me

4. Dimmi

5. Beautiful

6. Occhi Lucidi

7. Ossigeno

8. Non Ci Serve Molto

9. Rebecca

10. La Guerra Di Noi

11. Se fosse possibile

 

Ascolta "L'uomo tende all'equilibrio"

 

Guarda il video di "Romantico astrofisico"